Inserito nella campagna veneta, in posizione strategica tra le bellezze storico-architettoniche di verona e mantova trovate l'agriturismo e ristorante Dal Pastor, un'oasi dove ritemprarsi corpo e mente nel pieno relax.  Con una breve e piacevole escursione si riescono inoltre a raggiungere le colline moreniche, il lago di garda, Gardaland, Borghetto, piccolo borgo medioevale sulle rive del fiume Mincio col "pontelongo" unico esempio di ponte-diga del XIV secolo rimasto in Italia. Senza però dimenticare Villafranca col castello scaligero e palazzo Bottagisio dove nel 1859 Napoleone III firmò l'armistizio di pace.

Agriturismo

Dispone di sei rustiche stanze con bagno privato ricavate dalla ristrutturazione del vecchio fienile.
Prende il nome dall'attività principale del suo titolare, il sign. Mario, che con molta cura e passione si dedica all'allevamento ovino conducendo al pascolo ogni giorno le sue 500 pecore.
La tosatura avviene 2 volte l'anno, all'inizio della primavera e al ritorno dall'alpeggio, passaggio obbligatorio per il benessere dell'animale.
Nella stagione estiva dove le temperature si fanno torride e afose il gregge si trasferisce nel fresco delle montagne del trentino.
Durante in rfesto dell'anno vengono sfruttati i pascoli delle campagne veronesi.

Ristorante

Nel lontano 1990 nasceva l'agriturismo Dal pastor nato dalla voglia di una giovane coppia di contadini di far conoscere a tutti i piatti a base d'agnello e di pecora. Col tempo e con passione nel 2005 è nato il Ristorante dove convivono perfettamente i piatti storici del locale come le Tagliatelle col sugo d'agnello castrato, la pecora bollita, le bistecchine di bufalo a piatti più innovativi come la Tagliata di maialino alle olive taggiasche; senza dimenticare però la tradizione con bigoli col musso e stracotto d'asino con polenta. D'inverno nel nostro menù vengono talvolta inseriti i bolliti misti con la "pearà" salsa tipica veronese a base di pangrattato brodo midollo che viene lasciata sobbollire lentamente sulla stufa a legna. E non dimentichiamoci la trippa alla parmigiana!!!!! Stagionalmente i menù cambiano in virtù della qualità delle materie prime.